Array ( [hide_title] => 1 [hide_tagline] => 1 [logo] => [inline_logo_site_branding] => [retina_logo] => [logo_width] => 230 [top_bar_width] => full [top_bar_inner_width] => contained [top_bar_alignment] => right [container_width] => 1280 [container_alignment] => boxes [header_layout_setting] => fluid-header [header_inner_width] => contained [nav_alignment_setting] => left [header_alignment_setting] => left [nav_layout_setting] => fluid-nav [nav_inner_width] => contained [nav_position_setting] => nav-float-right [nav_drop_point] => [nav_dropdown_type] => hover [nav_dropdown_direction] => right [nav_search] => disable [content_layout_setting] => one-container [layout_setting] => no-sidebar [blog_layout_setting] => right-sidebar [single_layout_setting] => right-sidebar [post_content] => excerpt [footer_layout_setting] => fluid-footer [footer_inner_width] => contained [footer_widget_setting] => 1 [footer_bar_alignment] => right [back_to_top] => enable [background_color] => #ffffff [text_color] => #3a3a3a [link_color] => #1980bd [link_color_hover] => #ff9f01 [link_color_visited] => [font_awesome_essentials] => 1 [icons] => font [combine_css] => 1 [dynamic_css_cache] => 1 [font_body] => Raleway [nav_is_fixed] => 1 [structure] => floats [header_text_color] => #3a3a3a [header_link_color] => #3a3a3a [navigation_background_color] => #222222 [navigation_text_color] => #ffffff [navigation_background_hover_color] => #3f3f3f [navigation_text_hover_color] => #ffffff [navigation_background_current_color] => #3f3f3f [navigation_text_current_color] => #ffffff [subnavigation_background_color] => #3f3f3f [subnavigation_text_color] => #ffffff [subnavigation_background_hover_color] => #4f4f4f [subnavigation_text_hover_color] => #ffffff [subnavigation_background_current_color] => #4f4f4f [subnavigation_text_current_color] => #ffffff [sidebar_widget_title_color] => #000000 [site_title_font_size] => 45 [mobile_site_title_font_size] => 30 [form_button_background_color] => #666666 [form_button_background_color_hover] => #3f3f3f [footer_background_color] => #222222 [footer_link_hover_color] => #606060 [entry_meta_link_color] => #595959 [entry_meta_link_color_hover] => #1e73be [blog_post_title_color] => [blog_post_title_hover_color] => [heading_1_font_size] => 40 [mobile_heading_1_font_size] => 30 [heading_1_weight] => 800 [heading_2_font_size] => 30 [mobile_heading_2_font_size] => 25 [heading_2_weight] => 800 [heading_3_font_size] => 20 [mobile_heading_3_font_size] => [heading_4_font_size] => [mobile_heading_4_font_size] => [heading_5_font_size] => [mobile_heading_5_font_size] => [font_heading_1] => Montserrat [font_heading_2] => Montserrat [font_heading_3] => Montserrat [heading_3_weight] => 800 [body_line_height] => 1.8 [heading_2_line_height] => 1.6 )

L’operaio di Brescia che è riuscito a pagare solo l’11% del suo debito

Modulo Richiesta Informazioni

Nominativo(Obbligatorio)


Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 per la finalità di richiesta informazioni e/o richiesta di consulenza gratuita.
Dati personali(Obbligatorio)
(Specifichiamo che il conferimento dei dati da parte degli utenti è facoltativo, ma è tuttavia indispensabile per l'invio delle informazioni da Lei richieste.)
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 per la finalità di Marketing (newsletter, ricontatto)
Acconsenti(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

 

41 commenti su “L’operaio di Brescia che è riuscito a pagare solo l’11% del suo debito”

  1. Io messo a disposizione un reddito x salvare la mia casa è pagare una rata in base alle nostre possibilità affinché la mia famiglia non venga buttata fuori di casa ma il giudice prima approva poi in udienza

    Rispondi
    • Buongiorno Ivana,
      non so che procedura abbia fatto quindi non posso dare un parere su quello che mi ha scritto. Quello che posso assicurarle è che con la Legge 3 quello che viene approvato dal Giudice poi resta. Direi però che è meglio sentirsi per capire se, cosa e come si può fare per risolvere il suo problema. Nei prossimi giorni la contatterà un nostro consulente per capire.
      Se intanto gentilmente vuole mandarmi una mail a nominativi@stepsoluzioni.com con il suo telefono e la provincia di residenza velocizzo il processo di contatto.
      Buona vita

      Rispondi
    • Buongiorno,
      non posso darle una risposta scritta standard, bisogna valutare la situazione.
      La faccio contattare da un nostro consulente nei prossimi giorni.
      Le chiedo gentilmente di mandare una mail a nominativi@stepsoluzioni.com con il suo numero di telefono e la provincia di residenza così da poterla contattare di persona.
      Buona vita!

      Rispondi
    • Buongiorno Maria,
      avrei bisogno di un numero di telefono al quale chiamarla e fare due parole, le chiedo la gentilezza di scriverci una mail a info@legge3.it o chiamarci la nostro numero verde 800662518.
      Grazie

      Rispondi
    • Salve Pasquale,
      mi chiami al numero verde 800662518 o mi mandi una mail su info@legge3.it con il suo numero di telefono e la provincia dove abita, la faccio contattare da un nostro professionista per vedere com’è la sua situazione e se e cosa si può fare.
      Buona vita!

      Rispondi
    • Sono molte le persone che sono nella stessa situazione, e sono molte le persone che stiamo aiutando. Anche a lei dico di chiamarmi la numero verde 800662518 o di scrivermi una mail con numero di telefono e città dove vive: un nostro professionista si metterà in contatto con lei per capire come fare.
      Buona vita!

      Rispondi
  2. Vivo con 600 euro di pensione perche’ mi hanno tolto un quinto , cioe’ una somma di 236 euro come posso fare ho anche un prestito ancora per un anno di 335 euro,
    faccio dei lavoretti per tirare avanti ma mi e’ molto difficile. Non ho ancora preso il tfs essendo stata dipendente inpdap devo aspettare 2 anni per avere la liquidazione che ritengo vergognoso sono soldi miei perche’ questo lungo tempo per avere la liquidazione ? sono disperata !!!! grazie

    Rispondi
  3. Buongiorno vorrei avere un contatto con voi, se è possibile sono nella stessa situazione dell’operaio di Brescia, e vorrei parlarne con voi grazie

    Rispondi
    • Buongiorno
      Ci contatti al nostro numero verde 800662518, ci lasci i suoi dati di contatto e un nostro professionista la chiamerà in 24 ore per darle tutto il supporto chele serve.
      Buona vita!

      Rispondi
  4. Salve sono un ex artigiano disoccupato perché non posso più avere una partita Iva per i troppi debiti fiscali. La soluzione migliore potete aiutarmi?

    Rispondi
    • Buongiorno Antonio,
      una soluzione esiste sempre. Ci chiami al numero verde 800662518, fissiamo un incontro, gratuito, vediamo la situazione e troviamo come uscirne.
      Buona vita!

      Rispondi
    • Buongiorno,
      ci lasci i suoi dati e la faremo contattare da un nostro professionista.
      Insieme valuterete la situazione e vedrete quale soluzione fa meglio al caso suo.
      Compili la form sul sito o ci chiami al 800662518
      Buona vita

      Rispondi
  5. Salve, mi chiamo Claudio, ho delle cartelle debitorie che superano i 10mila euro, vorrei pagarle e sistemare il tutto ma non posso permettermi se non al massimo rate da 100euro al mese, sono una guardia giurata ho uno stipendio misero ed un contratto a tempo determinato che scade a Novembre, sperando che lo rinnovino, sono proprietario solo della mia macchina che ho scoperto essere anche in fermo amministrativo e volevo venderla ma e prenderne una da battaglia per andare a lavoro ma non posso visto il fermo, pago affitto e bollette varie e quello che mi resta lo uso per mangiare e per il carburante per andare a lavoro, non ho nulla e non capisco perché ho tutte queste cartelle da pagare, vi prego aiutatemi.

    Rispondi
    • Buona sera Claudio. Ci chiami al numero verde 800-662518 e lasci i suoi recapiti. La metto in contatto con un nostro consulente per risolvere il problema. La telefonata è gratuita! Buona vita

      Rispondi
  6. Buonasera ho un attivita’ che va sempre peggio,la mia domanda e’?quanto mi costa la procedura? se gia ho debiti non posso permettermi altre spese. spero di avere una risposta.
    grazie
    Patrizia

    Rispondi
    • Buongiorno Patrizia,
      non esiste una risposta standard alla sua domanda. Per risponderle dobbiamo verificare alcuni dati e alcuni requisiti. Ci chiami al numero verde 800 66 25 18, la mettiamo in contatto con un nostro professionista che le risponderà in base alla sua situazione.
      Buona vita!

      Rispondi
  7. Buona serata, io vorrei capire solo una sono un pensionato ho 69 fatto 11 novembre 1950 io chiedo perché loro fanno questo genere di pubblicità, prestito fino 80.000 euro che però non lo danno mai, e ti danno solo 15 000 euro se tutto va bene!!!! Io ho capito perché tra le due somme, con 15000 non hai nessuna prospettiva, di migliorare la vita!!!? Perché sarai costretto fra 5 anni dovrai chiedere altri soldi sempre in debito con loro..
    Invece con 80.000 euro la musica cambia da pensionato puoi comprare una casa, ho pure aiutare un nipote disoccupato, a mettere un negozio, al suo piacimento, questa è la vera carogna ta… Ho il debito ma non serve a nulla questi giochini, quando la finirà. Adesso io ho un debito di 16000 euro più 5.000 con un’altra finanziaria, più 2. 000, adesso chiedo altro, nessuno da più niente perché ho già la cessazione di un quinto quello da 16.000, 2000 euro quello di 5.000 me lo trattiene a parte, e questo il problema in Italia fanno schifo come la politica, che a rappresentato per parecchio anni, ecco cosa serve la pensione per fame per fare arricchire le finanziarie dei ricchi imprenditori e Lobby che ci mangiano, io le defenisco mercenari, peggio dei venditori di armi, anche loro uccidono, buonasera, a tutti, con affetto franco

    Rispondi

Lascia un commento