Array ( [hide_title] => 1 [hide_tagline] => 1 [logo] => [inline_logo_site_branding] => [retina_logo] => [logo_width] => 230 [top_bar_width] => full [top_bar_inner_width] => contained [top_bar_alignment] => right [container_width] => 1280 [container_alignment] => boxes [header_layout_setting] => fluid-header [header_inner_width] => contained [nav_alignment_setting] => left [header_alignment_setting] => left [nav_layout_setting] => fluid-nav [nav_inner_width] => contained [nav_position_setting] => nav-float-right [nav_drop_point] => [nav_dropdown_type] => hover [nav_dropdown_direction] => right [nav_search] => disable [content_layout_setting] => one-container [layout_setting] => no-sidebar [blog_layout_setting] => right-sidebar [single_layout_setting] => right-sidebar [post_content] => excerpt [footer_layout_setting] => fluid-footer [footer_inner_width] => contained [footer_widget_setting] => 1 [footer_bar_alignment] => right [back_to_top] => enable [background_color] => #ffffff [text_color] => #3a3a3a [link_color] => #1980bd [link_color_hover] => #ff9f01 [link_color_visited] => [font_awesome_essentials] => 1 [icons] => font [combine_css] => 1 [dynamic_css_cache] => 1 [font_body] => Raleway [nav_is_fixed] => 1 [structure] => floats [header_text_color] => #3a3a3a [header_link_color] => #3a3a3a [navigation_background_color] => #222222 [navigation_text_color] => #ffffff [navigation_background_hover_color] => #3f3f3f [navigation_text_hover_color] => #ffffff [navigation_background_current_color] => #3f3f3f [navigation_text_current_color] => #ffffff [subnavigation_background_color] => #3f3f3f [subnavigation_text_color] => #ffffff [subnavigation_background_hover_color] => #4f4f4f [subnavigation_text_hover_color] => #ffffff [subnavigation_background_current_color] => #4f4f4f [subnavigation_text_current_color] => #ffffff [sidebar_widget_title_color] => #000000 [site_title_font_size] => 45 [mobile_site_title_font_size] => 30 [form_button_background_color] => #666666 [form_button_background_color_hover] => #3f3f3f [footer_background_color] => #222222 [footer_link_hover_color] => #606060 [entry_meta_link_color] => #595959 [entry_meta_link_color_hover] => #1e73be [blog_post_title_color] => [blog_post_title_hover_color] => [heading_1_font_size] => 40 [mobile_heading_1_font_size] => 30 [heading_1_weight] => 800 [heading_2_font_size] => 30 [mobile_heading_2_font_size] => 25 [heading_2_weight] => 800 [heading_3_font_size] => 20 [mobile_heading_3_font_size] => [heading_4_font_size] => [mobile_heading_4_font_size] => [heading_5_font_size] => [mobile_heading_5_font_size] => [font_heading_1] => Montserrat [font_heading_2] => Montserrat [font_heading_3] => Montserrat [heading_3_weight] => 800 [body_line_height] => 1.8 [heading_2_line_height] => 1.6 [underline_links] => never [use_dynamic_typography] => [header_background_color] => #ffffff [site_title_color] => #222222 [site_tagline_color] => #757575 [content_background_color] => #ffffff [entry_meta_text_color] => #595959 [sidebar_widget_background_color] => #ffffff [footer_widget_background_color] => #ffffff [footer_widget_title_color] => #000000 [footer_text_color] => #ffffff [footer_link_color] => #ffffff [form_background_color] => #fafafa [form_text_color] => #666666 [form_background_color_focus] => #ffffff [form_text_color_focus] => #666666 [form_border_color] => #cccccc [form_border_color_focus] => #bfbfbf [font_manager] => Array ( [0] => Array ( [fontFamily] => Raleway [googleFont] => 1 [googleFontCategory] => sans-serif [googleFontVariants] => regular,italic,700,700italic ) [1] => Array ( [fontFamily] => Montserrat [googleFont] => 1 [googleFontCategory] => sans-serif [googleFontVariants] => regular,italic,700italic,800,800italic ) ) [typography] => Array ( [0] => Array ( [selector] => body [fontFamily] => Raleway [lineHeight] => 1.8 [module] => core [group] => base ) [1] => Array ( [selector] => main-title [fontSize] => 45 [fontSizeUnit] => px [module] => core [group] => header ) [2] => Array ( [selector] => h1 [fontFamily] => Montserrat [fontWeight] => 800 [fontSize] => 40 [fontSizeUnit] => px [module] => core [group] => content ) [3] => Array ( [selector] => h2 [fontFamily] => Montserrat [fontWeight] => 800 [fontSize] => 30 [fontSizeUnit] => px [lineHeight] => 1.6 [module] => core [group] => content ) [4] => Array ( [selector] => h3 [fontFamily] => Montserrat [fontWeight] => 800 [fontSize] => 20 [fontSizeUnit] => px [module] => core [group] => content ) ) )

Come eliminare i debiti: 4 consigli che ti salveranno

I 4 consigli pratici per eliminare i debiti

Eliminare tutti i debiti è il desiderio più grande che hanno tante persone in questo momento.

Esiste un modo per dire addio a tutti i problemi con banche, finanziarie ed Equitalia?

Sì, il modo esiste e per scoprire come fare allora leggi questo articolo in cui condividerò i 4 consigli più efficaci per eliminare tutti i debiti per salvarsi dalle peggiori situazioni.

In questo modo si potrà evitare il peggio, risolvendo tutti i tuoi problemi di sovraindebitamento in modo definitivo.

 

Prima di continuare nella lettura guarda il video “COME LIBERARSI DAI DEBITI - 4 Consigli che ti salveranno la vita”, in cui si affronta l’argomento secondo i principi della legge 3/2012 prima che le procedure fossero assorbite dal codice della crisi!

I gravi errori da evitare per eliminare i debiti

Ho deciso di scrivere questo articolo perché mi sono accorto che in giro ci sono troppe persone che parlano di questo argomento ma non sanno esattamente come funzionano veramente le cose.

Non basta aver letto la norma di riferimento o essere semplicemente laureati per essere dei conoscitori esperti della materia. 

Sarebbe come dire che un laureato in legge è un avvocato.

Personalmente ho molta esperienza in questo genere di problematiche e non nascono solo dalla pratica professionale ma anche dal fatto che io stesso ho vissuto sulla mia pelle tutti questi problemi.

Ho attraversato tanti momenti difficili nei quali mi sono ritrovato messo con le spalle al muro dai creditori, ho inseguito rate pensando di risolvere e ho ascoltato falsi esperti che mi hanno proposto “idee geniali” che alla fine mi hanno messo in guai peggiori.

So perfettamente cosa si prova in questi momenti e conosco tutti i livelli di paura che si possono vivere e per i quali è facile cadere nelle grinfie di falsi esperti.

In circolazione ci sono Avvocati, commercialisti, sedicenti esperti o geniali consulenti del debito, che raccontano tutto e il contrario di tutto, promettono miracoli ed alla fine non risolvono nulla!

Se non fosse che rovinano persone e intere famiglie, osservarli potrebbe anche essere divertente. 

Ma purtroppo a fare le spese delle loro improvvisazioni e malefatte sono sempre i poveri indebitati che alla fine si ritrovano in condizioni peggiori: spesso con debiti raddoppiati e le proprietà aggredite dai pignoramenti!

I 4 consigli da conoscere per eliminare i debiti

Prima di intraprendere una qualsiasi strada per eliminare i debiti, è importante conoscere quattro cose che sono assolutamente fondamentali per salvarsi dai debiti e dal baratro del sovraindebitamento.

Sono consigli che mi permetto di scrivere qui perché so perfettamente che i falsi esperti dei debiti mantengono sempre posizioni ambigue al riguardo.

I loro consigli non sono proiettati al bene della persona indebitata, bensì al loro personale tornaconto, quindi è molto importante conoscere a cosa si va incontro!

1 Evitare nuovi prestiti

La prima cosa da sapere è molto importante e può fare la grande differenza nella situazione debitoria di una persona.

Se si è a corto di soldi per poter pagare le rate e i prestiti, come prima cosa bisogna evitare assolutamente di chiedere altri prestiti. 

Che si tratti di:

  • nuovi prestiti, 
  • consolidamenti, 
  • rinegoziazioni, 
  • cessioni del quinto 
  • o attingere alle carte revolving, 

questi passaggi vanno evitati come la peste nera!

Capisco che quando finiscono i soldi ci si sente con le spalle al muro perché non si sa come fare a garantire il necessario ai propri cari, ma non bisogna mai cedere alla tentazione di un nuovo prestito.

Questo porterà inevitabilmente e con certezza assoluta solo a peggiorare la situazione in pochissimo tempo.

2 Stare alla larga dal saldo a stralcio

Per molti, soprattutto avvocati, il saldo a stralcio sembra essere la soluzione a tutti i problemi di indebitamento.

Una specie di medicina per tutti i mali che si presentano. 

Ma come sappiamo ci sono medicine adatte ad ogni tipo di problema, nel caso del sovraindebitamento il saldo a stralcio non è una soluzione ma potrebbe rivelarsi un grave problema.

 

Se si hanno debiti con più di un creditore, per esempio per il mutuo o con altre banche, finanziarie, fornitori e magari anche con Equitalia, bisogna stare alla larga da chi propone di fare un saldo e stralcio per cercare di risolvere tutti i problemi!

Lo so che va tanto di moda e che ne parlano tutti, ma non è questo il modo per eliminare i debiti.

Anzi, al contrario. 

Se non si ha un bel gruzzolo da parte e se bisogna anche cercare di mettersi d’accordo con tanti interlocutori diversi, allora meglio lasciare perdere perché è una soluzione sbagliata.

Se si è in sovraindebitamento anche di un solo debito, esempio un mutuo, è impossibile fare saldo a stralcio dell’intero debito visto che per mesi non si sono pagate le rate. 

Se non si disponeva di centinaia di euro al mese prima, come si fa ad averne migliaia e migliaia adesso?

Si perde solo tempo e denaro, rischiando di far continuare a crescere il debito!

3 Fare attenzione alle idee geniali per salvare gli immobili

Avere dei beni di proprietà spesso si dimostra essere un “nervo scoperto” proprio nei riguardi di chi sa come approfittarne!

A causa della preoccupazione che vengano pignorati, si rischia di ascoltare cattivi consigli che in un primo momento sembrano “idee geniali”.

Vendere l’immobile o donarlo ai propri figli non è una soluzione, in molti casi rappresenta un guaio peggiore.

In caso di indebitamento l’atto può essere impugnato dai creditori e renderlo nullo.

Nel peggiore dei casi, ritenuto un atto in frode ai creditori.

Lo dico perché lo vedo spesso durante le consulenze. 

È chiaro che tutti vorremmo proteggere i nostri beni dai pignoramenti, ma la legge deve essere rispettata ed in questo caso tutela i creditori.

Ma c’è una cosa importante da sapere: la legge tutela anche chi ha debiti che non può pagare!

4 Informarsi sulla legge che tutela i diritti dei debitori

La quarta cosa importantissima da sapere infatti è che esiste la legge contro il sovraindebitamento che finalmente ha riconosciuto il diritto di tornare a vivere sereno a chi oggi soffre a causa dei troppi debiti.

In che modo? 

Concedendo l’esdebitazione a chi si trova in sovraindebitamento!

Significa che le procedure contro il sovraindebitamento, cancellano tutti i debiti a carico della persona che non può pagare, liberandola per sempre dal problema e dalla paura dei creditori.

Il funzionamento delle procedure contro il sovraindebitamento è semplice, si paga solo quello che si può, il resto ti viene cancellato con un decreto ufficiale e definitivo di un giudice!

Non importa quanto è grande il debito o quanto si può mettere a disposizione, conta solo che ci siano i requisiti previsti dalla legge.

Le procedure contro il sovraindebitamento, introdotte dalla Legge 3/2012 e oggi contenute nel codice della crisi, sono la vera ed unica soluzione per eliminare i debiti in caso di sovraindebitamento, le altre sono tutte false soluzioni che rischiano di mettere in guai ancora più gravi!

[Storia vera] Come eliminare 130.000€ di debiti a Gianluca affinché torni a vivere una vita serena

Gianluca si è ritrovato, nel giro di poco tempo, travolto da eventi negativi!

Purtroppo la vita sa essere molto dura e, quando tutto sembra scorrere regolarmente, può presentare un imprevisto al quale ne seguono altri.

Il primo duro colpo si presenta con una malattia della madre, che la rende bisognosa di attenzioni e quindi Gianluca deve contribuire alle spese importanti di una struttura specializzata.

Ma, come abbiamo detto, i problemi non arrivano mai da soli!

Gianluca ha da poco acquistato un’auto per la quale sta ancora pagando le rate, ma in un brutto incidente l’auto si distrugge, quindi Gianluca si trova costretto ad acquistarne un’altra e a fare un altro finanziamento.

Nessun problema, lui è un dipendente pubblico e le finanziarie sono ben disposte a concedere credito!

“Non c’è due senza tre”, ed ecco che nelle sue difficoltà nell’accudire la madre e nel continuare a pagare rate e prestiti, anche la sorella subisce una brutta malattia.

Altri costi che Gianluca deve sostenere da solo, come da solo deve portare avanti in carico di un peso enorme!

I debiti lo assalgono senza dargli tregua, rischiando di dilaniarlo e lasciarlo senza più nulla e indebitato a vita.

Fino a quando si rivolge a Legge3.it per risolvere tutti i suoi problemi!

 

Clicca sotto e guarda la testimonianza video di Gianluca, dalle sue parole potrai ascoltare la sua storia e come ha risolto i suoi problemi!

Gianluca è una persona solare, vivace e generosa.

I suoi problemi di indebitamento lo hanno messo in ginocchio, ma la conoscenza della sua nuova compagna gli ha dato la spinta affinché si potesse riscattare.

Quando ormai chiunque lo avrebbe dato per vinto e sconfitto, Gianluca con un colpo di reni e con il sostegno importante di Chiara, ha trovato la forza giusta per uscirne!

Oggi Gianluca, che ha potuto eliminare i suoi debiti, è tornato a vivere la sua vita in modo sereno e felice con la sua famiglia!

Testimonianze Clienti

La fiducia va conquistata, in giro ci sono troppi che si approfittano di chi è in difficoltà!

Sono sempre più gli improvvisati e i furfanti che si spacciano per esperti, mettendo a rischio molte persone. 

In Legge3.it siamo testimoni di un’ondata di finti professionisti che si inseriscono pericolosamente nel settore, che stanno rovinando intere famiglie!

I rischi di entrare in contatto con questa gente pericolosa sono alti, ma è importante sapere come difendersi.

E’ fondamentale verificare tutte ciò che affermano, verificare le loro testimonianze e se sono state rilasciate da persone vere, quanti risultati hanno ottenuto e quanti ne hanno falliti.

In Legge3.it da sempre diamo ampia dimostrazione dei nostri risultati.

La storia di Gianluca che hai appena visto, è una delle tantissime storie di chi si è rivolto a noi ed ha ottenuto il risultato promesso!

Alcune di queste storie le trovi sul libro Fatti e Non Parole, una raccolta che parla di persone e famiglie che si sono indebitate e che hanno trovato la libertà grazie al Legge3.it

Puoi scaricare adesso, gratuitamente, il libro Fatti e Non Parole in formato PDF, clicca sull’immagine e ottieni subito la tua copia sul tuo computer o telefono senza dover rilasciare nessun dato.

In Fatti e Non Parole troverai le storie di molti nostri clienti, potrai leggere le loro lettere di ringraziamento, visionare le sentenze emesse dai vari tribunali d’Italia e leggere una rassegna stampa di giornali e riviste che hanno parlato dei risultati di Legge3.it

Leggi il libro e troverai certamente la storia più vicina alla tua, guarda come il protagonista ha risolto ed in questo modo potrai capire come procedere anche tu!

 

Puoi rimanere aggiornato su tutte le novità sull’argomento, seguendoci sui vari social.

Scegli il tuo social, clicca sull’icona che preferisci e unisciti a noi

 

   

 

La Garanzia 100% Soddisfatti o Rimborsati

Un elemento molto importante, necessario a chi si rivolge a Legge3.it per eliminare i debiti, è certamente la Garanzia 100% Soddisfatti o Rimborsati.

In Legge3.it ci assumiamo pienamente quello che facciamo e quindi diamo, senza alcuna difficoltà, piena garanzia ad ogni cliente!

Il principio è molto semplice:

Legge3.it porta avanti tutta la pratica fino a fare ottenere il risultato al cliente come da accordi e, se la pratica venisse rigettata, allora restituiremo ogni singolo centesimo!

La Garanzia 100% Soddisfatti o Rimborsati deve tutelare il cliente da brutte sorprese, e dargli tranquillità, fin dal primo momento, che si trova nel posto giusto!

 

Il nostro metodo di lavoro, ad oggi ci ha permesso di liberare 208 famiglie da 96.376.000 € di debiti con la percentuale del 100% dei casi di successo!

Significa che ad oggi non abbiamo mai dovuto restituire nulla a nessuno, perché tutti i nostri clienti sono stati soddisfatti.

La Garanzia 100% Soddisfatti o Rimborsati è reale e messa per iscritto, proprio a totale tutela del cliente!

Servizio Sicuro Verificato Il Salvagente

Ogni video testimonianza riporta, in basso sulla destra, il bollino Testimonianza Reale Verificata Il Salvagente.

Si tratta del bollino rilasciato da Il Salvagente a seguito di verifiche e controlli che la stessa effettua sul nostro operato a completa tutela del cliente.

Il Salvagente è la storica rivista che tutela i diritti del consumatore.

Siamo l’unica azienda del settore che può fregiarsi del bollino da 6 anni consecutivi, questo perché le altre non hanno nemmeno i requisiti per la candidatura.

Nei controlli che effettua Il Salvagente per rilasciare il bollino e l’attestato di Servizio Sicuro Verificato il Salvagente, si tiene conto di molti elementi:

  • La documentazione che riguarda i clienti,
  • L’applicazione di ogni clausola contrattuale;
  • Le procedure interne di lavorazione,
  • La verifica che le testimonianze siano vere e reali,
  • La verifica che le sentenze siano vere,
  • ecc.

Il bollino Testimonianza Reale Verificata Il Salvagente e l’attestato Servizio Sicuro Verificato Il Salvagente attestano e confermano la completa trasparenza del lavoro di Legge3.it

Prenota una consulenza gratuita con gli Specialisti Legge3.it

Ritrovarsi in pieno sovraindebitamento è un problema molto grave che mette in ginocchio intere famiglie.

Chi vive questo dramma sa che per tornare a vivere una vita serena deve eliminare i debiti.

Per farlo è necessario rivolgersi a dei veri specialisti, a personale altamente preparato che sappia affrontare ogni singolo caso portandolo a buon fine!

E’ fondamentale che, chi si trova in questa condizione, abbia la possibilità di poter rivolgersi solo a persone serie!

Se ti trovi in pieno sovraindebitamento e i tuoi debiti non ti lasciano sufficiente denaro per vivere, allora quello che devi fare è

Chiamare immediatamente il Numero Verde

Il numero è attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 e ti permetterà di richiedere una consulenza gratuita con uno Specialista Legge3.it

La consulenza con lo specialista è necessaria per conoscere il tuo problema e affronterete la via per la giusta soluzione. 

Durante l’appuntamento riceverai un mio personale omaggio che ti sarà molto utile e ti permetterà di comprendere meglio come applicare questa norma sul tuo caso.

Richiedi ora un appuntamento anche compilando il modulo in basso e potrai risolvere il tuo problema di sovraindebitamento, in modo sicuro, privo di rischi e garantito!

Contattaci subito ed avrai già fatto il primo passo verso la tua nuova vita “libera dai debiti”

Buona vita!

Gianmario Bertollo

 

Modulo Richiesta Informazioni

Nominativo(Obbligatorio)

Dati personali(Obbligatorio)
ai sensi del Reg. UE 2016/679 per la finalità di richiesta informazioni e/o richiesta di consulenza gratuita.
Leggi l'informativa completa. (Specifichiamo che il conferimento dei dati da parte degli utenti è facoltativo, ma è tuttavia indispensabile per l'invio delle informazioni da Lei richieste.)

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 per la finalità di Marketing (newsletter, ricontatto)
Acconsenti(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Lascia un commento